Come organizzare la festa di compleanno perfetta per il tuo bambino

Chi come me ama organizzare in ogni dettaglio le feste di compleanno dei propri figli? Non c’è nulla di più soddisfacente al mondo di vedere il suo viso felice ed emozionato alla vista del party che gli ho preparato. Per questo è fondamentale sapere quali sono i passi da seguire per rendere indimenticabile uno dei giorni più importanti dell’anno.

Compleanno: perché è importante festeggiarlo

Molti sono i genitori che quando sentono l’avvicinarsi del compleanno del proprio bimbo si emozionano e che quindi non vedono l’ora di organizzare la festa. Ci sono però altri che per diversi motivi, tra i quali spicca risparmiare su tutte le spese necessarie per celebrare la ricorrenza, decidono di non allestire nulla. Questa scelta tuttavia può risultare davvero controproducente. Vediamo infatti quali sono i vantaggi che scaturiscono dall’organizzare il party di compleanno per i bambini. Secondo una ricerca scientifica americana, quando un bimbo festeggia si sente amato e voluto dai propri parenti, cosa che farebbe aumentare la sua autostima. Anche il legame con la famiglia e gli amici si solidifica. Lo studio dimostra anche che aiuta i più piccoli a creare ricordi positivi attraverso la percezione di suoni e odori. Infine, si è scoperto che il bambino che festeggia il proprio compleanno prende coscienza prima del passare del tempo.

Step da seguire per il party perfetto

Se il perfetto party vuoi ottenere, questi step devi prevedere:

  • Stabilisci un budget: in questo modo avrai la possibilità di capire quali soluzioni puoi considerare per il party;
  • Coinvolgi il tuo bambino: cerca di capire quali sono i suoi gusti e fatti aiutare nella creazione degli inviti o in altri fasi più creative del processo;
  • Spedisci gli inviti agli ospiti: per evitare assenze o altri problemi organizzativi, ricordati che è sempre meglio mandare gli inviti almeno due settimane prima della data scelta per la festa;
  • Presta attenzione al cibo: i piatti presentati dovrebbero essere divertenti e piccolini. Evita soluzioni che necessitano di essere tagliate o che possono scivolare facilmente dalle loro mani;
  • Ordina una torta: una volta confermato il numero dei partecipanti sei in grado di sapere quanto grande deve essere la torta. Assicurati che rispecchi i gusti degli invitati e che soprattutto sia fantasiosa e originale. Non dimenticarti di comprare le candeline, in modo tale che il bambino possa esprime il suo desiderio prima di spegnerle!
  • Scegli un tema: le decorazioni devono rispettare per lo più il tema deciso che deve essere ovviamente caro al festeggiato;
  • Pianifica brevi giochi: per dare una nota più divertente e dinamica alla festa puoi pensare ad organizzare semplici giochi come una caccia al tesoro o ingaggiare un mago per gli invitati;
  • Prepara dei sacchetti regalo: ogni party che si rispetti alla fine prevede la consegna agli invitati di bags regalo con piccoli ricordini della festa.

Perché affidarsi ad un party planner

Una festa non è sempre facile da organizzare, soprattutto quando entrano in ballo problemi come la mancanza di tempo o di poche idee. Inoltre, spedire inviti, preoccuparsi delle decorazioni, della torta e dei regali può essere stressante. In questi casi il miglior alleato è sempre il party planner che attraverso la sua esperienza e le sue conoscenze è in grado di allestire la migliore festa che un bambino possa mai desiderare.  Regala a tuo figlio un ricordo memorabile ed indelebile per il suo compleanno con la professionalità di Be.A Party Planner.